Gli italiani tornano a comprare casa

Gli italiani tornano a investire i propri risparmi sul mattone. I tassi d’interesse ai minimi storici e l’alta volatilità dei mercati, infatti, spingono i risparmiatori a mantenere i propri soldi liquidi, perché non vengono erosi da un’inflazione sotto zero, o a comprare case, per i mutui ai minimi storici.

Gli italiani tornano a investire i propri risparmi sul mattone. I tassi d’interesse ai minimi storici e l’alta volatilità dei mercati, infatti, spingono i risparmiatori a mantenere i propri soldi liquidi, perché non vengono erosi da un’inflazione sotto zero, o a comprare case, per i mutui ai minimi storici.

È quanto emerge dall’Indagine sul Risparmio e sulle scelte finanziarie degli italiani 2016 del Centro Einaudi e di Intesa Sanpaolo, per la quale sono state realizzate interviste su 1011 famiglie fra gennaio e febbraio 2016.

La tendenza dei risparmiatori non dovrebbe essere destinata a cambiare, se nei giorni scorsi l’Associazione bancaria italiana ha fatto sapere che a giugno i tassi sui mutui hanno aggiornato i minimi record, al 2,21%, e la Bce ha ribadito che il costo del denaro resta pari a zero.

Secondo l’indagine, i piccoli investitori preferiscono mantenere il denaro liquido, il 32%, o scelgono l’immobiliare, con il 29% che considererebbe l’acquisto di una casa per sé e il 20% un immobile da dare in affitto. Solo una parte ridotta del campione di piccoli investitori, l’8%, reagirebbe aumentando l’esposizione rischiosa.

“La lunga crisi si è consumata, ne siamo fuori. C’è una crescita, anche se la vorremmo più robusta e ora siamo nella terra inesplorata dei tassi negativi”, ha detto il presidente di Intesa Sanpaolo, Gian Maria Gros-Pietro, commentando l’indagine.

Vuoi saperne di più? Clicca qui!

NEWS

05_milano_nuove_architetture

Archistar a Milano firmano nuovi edifici gioiello

Negli ultimi anni, Milano è stata al centro di una straordinaria rivoluzione dal punto di vista architettonico, con un fortissimo slancio verso la modernità di cui i grattacieli di Porta […]
contrato-compraventa-vivienda1

Legge sulla concorrenza nel mercato immobiliare

Lo scorso 29 agosto è entrata in vigore la legge concorrenza (la n.124/2017) che si inserisce nelle trattative di compravendita immobiliare con un’opzione che potenzialmente potrebbe mettere in difficoltà soprattutto […]