Sentimenti FIMAA Milano e Monza: più fiducia per il mercato immobiliare

Il mercato immobiliare di Milano e della Città metropolitana sono all’insegna della stabilizzazione delle compravendite e dei prezzi, con la previsione di un segno positivo per la chiusura del 2016. È quanto emerge dal Sentiment di FIMAA Milano Monza & Brianza (l’Associazione degli agenti immobiliari e d’intermediazione aderente a Confcommercio Milano) sul primo quadrimestre dell’anno.

Il mercato immobiliare di Milano e della Città metropolitana sono all’insegna della stabilizzazione delle compravendite e dei prezzi, con la previsione di un segno positivo per la chiusura del 2016. È quanto emerge dal Sentiment di FIMAA Milano Monza & Brianza (l’Associazione degli agenti immobiliari e d’intermediazione aderente a Confcommercio Milano) sul primo quadrimestre dell’anno.

08_casa“Nella prima parte del 2016 – rileva Enzo Albanese, Amministratore Delegato di SIGEST e Presidente di FIMAA Milano Monza & Brianza – il trend di mercato è migliorato, ma è prematuro parlare di ripresa certa. Se, infatti, le compravendite, secondo i dati dell’Agenzia delle Entrate, nei primi tre mesi sono cresciute (a Milano, solo per il settore delle abitazioni +26%) la percezione degli operatori associati ci indica come l’effervescenza registrata sia sostanzialmente la ‘coda’ delle compravendite del 2015 rogitate quest’anno. Non siamo, comunque, pessimisti: compravendite più stabili, assestamento dei valori e riduzione dei tempi di vendita sono indici di un mercato in buona salute in cui l’investimento può rappresentare un’ottima occasione con i tassi ai minimi storici e i prezzi tornati ai livelli anti-bolla.”

Nel mercato immobiliare residenziale, a Milano città cresce il clima di fiducia con un indice superiore di oltre il 23% rispetto agli ultimi tre mesi del 2015. Più fiducia anche nell’incremento dei prezzi di vendita mentre sono stabili i giudizi sugli scambi. A Milano città i bilocali e i trilocali sono gli appartamenti più richiesti. Le compravendite riguardano soprattutto l’acquisto della prima casa ed è il mutuo la modalità di finanziamento più impiegata (79%). Rallentano, invece, domanda e offerta di affitti (con canoni stabili).

Per leggere il Sentiment completo clicca qui.

http://www.ufficiostudifimaa.it/Sentiment_iq2016/sentiment_IQ2016.pdf

Leave a Comment

NEWS

pasqua

Una Pasqua senza confini

“Di confini non ne ho mai visto uno. Ma ho sentito che esistono nella mente di alcune persone.” Thor Heyerdahl, esploratore
SLV cam 11 garden 01 final

A Milano arriva l’Aurora

Nato dalla sinergia tra Värde Partners, Borio Mangiarotti e Sigest, il progetto residenziale “Aurora-La nuova Milano da vivere” è pronto a prendere il via. Un’area di 11.700 metri quadri tra via Silva, viale Eginardo e via Flavio Gioia, nella zona dell’ex […]