Monza-Brianza: previsioni +12,5% compravendite immobiliari 2017

Il mercato immobiliare nella provincia di Monza e Brianza è in netta ripresa, con previsioni che indicano rispettivamente un +12,1% e un +13,2% nelle compravendite di appartamenti per il 2017 rispetto all’anno precedente. Sono questi i dati F.I.M.A.A. Milano, Monza e Brianza presentati il 12 settembre dal presidente Vincenzo Albanese al convegno “Mercato Immobiliare a Monza e Brianza” svoltosi presso la Camera di Commercio della Provincia. Interessanti anche i dati sulla rilevazione dei prezzi degli immobili. Per quanto riguarda Monza, complessivamente i prezzi degli appartamenti si aggirano attorno ai 2.000 euro, registrando in media un -0,3% rispetto al 2016 e un -6,1% rispetto al 2014. Nel dettaglio, nel primo semestre 2017 il prezzo medio al metro quadro per appartamenti in zona urbana oscilla tra circa i 3.000 euro del centro storico e i 1.250 della zona Cederna-Cantalupo, con una media di -0,5% rispetto al 2016. Per la Brianza i prezzi medi degli appartamenti sono di 1.300 euro, evidenziando pertanto un -0,6% rispetto al 2016 e un -3,5% rispetto al 2014. Gli appartamenti più cari si registrano ovviamente a Monza città, dove il prezzo medio al metro quadro nel I semestre 2017 è di 2.000 euro, mentre la zona più economica è Busnago, con un prezzo medio pari a 1.100, con un -0,6% rispetto al 2016.    

Il mercato immobiliare nella provincia di Monza e Brianza è in netta ripresa, con previsioni che indicano rispettivamente un +12,1% e un +13,2% nelle compravendite di appartamenti per il 2017 rispetto all’anno precedente. Sono questi i dati F.I.M.A.A. Milano, Monza e Brianza presentati il 12 settembre dal presidente Vincenzo Albanese al convegno “Mercato Immobiliare a Monza e Brianza” svoltosi presso la Camera di Commercio della Provincia.

Interessanti anche i dati sulla rilevazione dei prezzi degli immobili. Per quanto riguarda Monza, complessivamente i prezzi degli appartamenti si aggirano attorno ai 2.000 euro, registrando in media un -0,3% rispetto al 2016 e un -6,1% rispetto al 2014. Nel dettaglio, nel primo semestre 2017 il prezzo medio al metro quadro per appartamenti in zona urbana oscilla tra circa i 3.000 euro del centro storico e i 1.250 della zona Cederna-Cantalupo, con una media di -0,5% rispetto al 2016.

Per la Brianza i prezzi medi degli appartamenti sono di 1.300 euro, evidenziando pertanto un -0,6% rispetto al 2016 e un -3,5% rispetto al 2014. Gli appartamenti più cari si registrano ovviamente a Monza città, dove il prezzo medio al metro quadro nel I semestre 2017 è di 2.000 euro, mentre la zona più economica è Busnago, con un prezzo medio pari a 1.100, con un -0,6% rispetto al 2016.

 

 

Leave a Comment

NEWS

05_milano_nuove_architetture

Archistar a Milano firmano nuovi edifici gioiello

Negli ultimi anni, Milano è stata al centro di una straordinaria rivoluzione dal punto di vista architettonico, con un fortissimo slancio verso la modernità di cui i grattacieli di Porta […]
contrato-compraventa-vivienda1

Legge sulla concorrenza nel mercato immobiliare

Lo scorso 29 agosto è entrata in vigore la legge concorrenza (la n.124/2017) che si inserisce nelle trattative di compravendita immobiliare con un’opzione che potenzialmente potrebbe mettere in difficoltà soprattutto […]