La nuova sfida nel senior living del mercato immobiliare

Il residenziale ha tutte le carte per affermarsi come vera e propria asset class: in tale contesto, il Senior Living è un mercato potenziale, che dobbiamo studiare per offrire risposte a una domanda socio demografica in forte e veloce evoluzione.” Questo è ciò che ha dichiarato Vincenzo Albanese, CEO di Sigest, che nei giorni scorsi ha ospitato presso la propria sede milanese l’incontro organizzato da RICS sul tema del Senior Living.

Il fenomeno del Senior Living è di strettissima attualità, poiché la richiesta da parte di persone over 60 di poter essere indipendenti nella propria casa, sapendo allo stesso tempo di poter contare tranquillamente su un’ampia rete di servizi in caso di necessità, è sempre più frequente.

 

A tal proposito, Patrick Parkinson, Managing Director di Real Care, società specializzata in soluzioni abitative per gli over 60, afferma che “Il mercato deve adeguarsi e prepararsi, cosciente di trovarsi agli inizi di un percorso, proprio come avvenuto anni fa per le RSA: il Senior Living già oggi rappresenta una quota importante del residenziale a livello internazionale, dal 15% dell’Australia a intere cittadine americane, con oltre 100 mila residenti.”

 

A questo punto non resta che aspettare che i tempi siano un po’ più maturi per vedere se e come il mercato immobiliare italiano saprà rispondere a questa nuova domanda.

 

 

 

Leave a Comment

NEWS

HDP Cam torre-min

Ippodromo 8: innovazione, qualità e contesto green

Sigest advisor commerciale del progetto: ventidue piani con una vista unica su Milano, caratterizzati da un concept innovativo per gli spazi interni, ma anche aree e servizi condominiali, dal verde […]