La Gigafactory di Tesla anche in Europa

Elon Musk, l’inventore dell’auto 100% elettrica, punta ora sulle case rinnovabili europee e porta Tesla, la sua azienda, in Germania.

Elon Musk, l’inventore dell’auto 100% elettrica, punta ora sulle case rinnovabili europee e porta Tesla, la sua azienda, in Germania.

L’obiettivo di Musk è quello di usare la sua batteria Powerwall agli ioni di litio per posizionarsi tra i leader degli accumuli nelle abitazioni domestiche, nelle aziende e sulla rete elettrica, grazie alle economie di scala innescate dalla costruzione in Nevada della Gigafactory, un’enorme fabbrica di batterie elettriche. Si calcola che Gigafactory farà scendere del 30% i costi del kilowattora accumulato.

 

Il CEO di Tesla ha recentemente confermato la costruzione di una Gigafactory anche in Europa, che avrà sede in Germania, considerata da Musk “il posto migliore al mondo per lo sviluppo del design e dell’automazione dei veicoli elettrici”.

 

Musk è infatti attratto dal governo tedesco di Angela Merkel, che negli ultimi anni ha spinto molto le nuove energie e le soluzioni per i trasporti sostenibili, fornendo anche incentivi statali sulle energie rinnovabili e portando il mercato tedesco al primo posto in Europa per lo sviluppo del fotovoltaico. Posizione che Musk vuole raggiungere anche per quello di batterie domestiche. In Germania, inoltre, metà dei sistemi fotovoltaici si vendono direttamente con l’accumulo, grazie soprattutto agli incentivi statali.

 

Dati nettamente diversi si sono registrati in Italia, dove mancano incentivi dedicati: nel 2015, infatti, su 38mila impianti solari venduti, solo 600 erano dotati di batteria.

 

Le prospettive, però, sono molto positive: il calo dei prezzi delle batterie porterà a una rapida crescita e il mercato potenziale, entro il 2025, può essere stimato in 150 milioni €, con oltre 25mila sistemi nuovi venduti all’anno e 21mila adeguamenti d’impianti esistenti.

 

Per saperne di più clicca qui.

Leave a Comment

NEWS

05_milano_nuove_architetture

Archistar a Milano firmano nuovi edifici gioiello

Negli ultimi anni, Milano è stata al centro di una straordinaria rivoluzione dal punto di vista architettonico, con un fortissimo slancio verso la modernità di cui i grattacieli di Porta […]
contrato-compraventa-vivienda1

Legge sulla concorrenza nel mercato immobiliare

Lo scorso 29 agosto è entrata in vigore la legge concorrenza (la n.124/2017) che si inserisce nelle trattative di compravendita immobiliare con un’opzione che potenzialmente potrebbe mettere in difficoltà soprattutto […]