Gregotti: 90 anni in 1600 progetti

Arte, letteratura, musica, architettura e soprattutto passione hanno contraddistinto, e continuano a farlo, la quotidianità di Vittorio Gregotti, 90 anni lo scorso 10 agosto ’17. Personaggio poliedrico e affascinante, guru dell’architettura italiana che ha rivelato le sue sfaccettature nella bella intervista di Stefano Bucci per il Corriere della Sera.

Arte, letteratura, musica, architettura e soprattutto passione hanno contraddistinto, e continuano a farlo, la quotidianità di Vittorio Gregotti, 90 anni lo scorso 10 agosto ’17. Personaggio poliedrico e affascinante, guru dell’architettura italiana che ha rivelato le sue sfaccettature nella bella intervista di Stefano Bucci per il Corriere della Sera.

A quasi un secolo Gregotti mantiene il suo standing non solo di architetto ma di persona di grande cultura e studio, ad ottobre la pubblicazione “Architettura, città e storia” per Archinto si va ad aggiungere ai suoi oltre trenta libri e il 19 dicembre verrà inaugurata la mostra presso il Pac di Milano “Gregotti Associati. Un progetto integrale”. Una vera e propria monografica in cui si intreccino ancora una volta architettura, imprenditoria, letteratura, musica e una buona dose di intelligente ironia

Nella lunga intervista non manca un pensiero di Gregotti sull’architettura contemporanea, che lucidamente commenta così: «Il potere finanziario, che è l’unico che permette di fare grandi cose in architettura, è globale e vuole progetti globali, che vadano bene in ogni parte del mondo, mentre all’architetto ormai si chiede solo di meravigliare, di creare un’immagine la più possibile originale, allontanandoci dalla nostra storia, dalle nostre radici. Ai giovani vorrei insegnare a non essere così, a non avere con i fondamenti dell’architettura un rapporto istintivo, a studiare, a utilizzare bene tutti gli strumenti che oggi hanno a disposizione». L’architettura italiana? «Continua a essere in crisi e lo sarà finché continuerà a rimanere così poco internazionale». L’architettura fa diventare ricchi?: «Se qualcuno pensa di poterlo diventare, cambi subito mestiere».

Leave a Comment

NEWS

Vivere-sotto-Copertura-1

Vivere sotto copertura

Cogliere gli aspetti essenziali delle dinamiche che caratterizzano oggi il settore edilizio e immobiliare è lo spirito con il quale è stato elaborato il testo, pubblicato lo scorso ottobre, a […]