Apriamoci al confronto. Il Think Tank Sigest per esplorare i macro trend geopolitici del 2018.

  Confrontarsi, discutere e mettere sullo stesso tavolo il proprio bagaglio professionale e esperienziale ci aiuta a cresce e ampliare i nostri orizzonti. Per questo il Centro Studi Sigest ha organizzato un Think Tank dedicato all’esplorazione dei macro trend geopolitici con un focus sull’immobiliare insieme all’analista internazionale Dario Fabbri.

 

Confrontarsi, discutere e mettere sullo stesso tavolo il proprio bagaglio professionale e esperienziale ci aiuta a cresce e ampliare i nostri orizzonti. Per questo il Centro Studi Sigest ha organizzato un Think Tank dedicato all’esplorazione dei macro trend geopolitici con un focus sull’immobiliare insieme all’analista internazionale Dario Fabbri.

Un appuntamento di approfondimento sulle sfide di questo anno che si delinea particolarmente interessante per il settore immobiliare, considerando altresì i fattori esogeni e politici che condizionano il mercato real estate. L’incontro ha riunito allo stesso tavolo i principali attori del mercato immobiliare italiano, promuovendo la discussione e l’analisi di ciò che sta accadendo sulla scacchiera geopolitica mondiale. I temi indagati hanno riportato a una fotografia dell’Europa e dei suoi equilibri – talvolta precari – la Brexit, la visione insulare italiana insieme ai suoi limiti e opportunità, la stabilità degli Stati Uniti nell’epoca imperialista di Trump, la crisi coreana e il futuro più presente delle vie della seta cinesi.

 

Dove si colloca l’Italia in un panorama geopolitico quanto mai segmentato e quali sono le sfide e le opportunità per il nostro settore in questo contesto economico? Mossi da questa domanda, abbiamo promosso questo incontro con il professor Fabbri.”  – ha commentato Vincenzo Albanese, ceo di Sigest – “Affrontare con lui le tematiche più sensibili è stata per noi un’occasione importante per far luce su alcuni aspetti tangibili del nostro vivere. Fondamentale per navigare al meglio in uno scenario cosi complesso soprattutto per indirizzare futuri investimenti e continuare a sostenere il rinnovato rinascimento di Milano e dell’Italia.”

 

Approfondisci le tematiche affrontante negli Insight del Centro Studi Sigest.

 

Leave a Comment

NEWS

pasqua

Una Pasqua senza confini

“Di confini non ne ho mai visto uno. Ma ho sentito che esistono nella mente di alcune persone.” Thor Heyerdahl, esploratore
SLV cam 11 garden 01 final

A Milano arriva l’Aurora

Nato dalla sinergia tra Värde Partners, Borio Mangiarotti e Sigest, il progetto residenziale “Aurora-La nuova Milano da vivere” è pronto a prendere il via. Un’area di 11.700 metri quadri tra via Silva, viale Eginardo e via Flavio Gioia, nella zona dell’ex […]