2018: sperimentazioni in atto per il mercato dell’abitare

Nei giorni scorsi Scenari Immobiliari ha presentato il Rapporto 2017 sul mercato immobiliare della Lombardia. I dati confermano il trend che vede la Lombardia quale capofila del settore Real Estate in Italia che con 123 mila transazioni nel 2017 rappresenta il 22% del totale nazionale.

Nei giorni scorsi Scenari Immobiliari ha presentato il Rapporto 2017 sul mercato immobiliare della Lombardia. I dati confermano il trend che vede la Lombardia quale capofila del settore Real Estate in Italia che con 123 mila transazioni nel 2017 rappresenta il 22% del totale nazionale.

Alla presentazione ha preso parte Vincenzo Albanese, CEO Sigest, che ha sottolineato quanto il 2018 sarà un anno di sperimentazione per il mercato della casa. Partendo dall’analisi del mercato residenziale dell’ultimo anno a Milano, che con le quasi 24.000 transazioni ci riporta ai volumi del 2006, l’evidenza del costante incremento dei volumi fa ben sperare in un aumento dei valori.

 

In particolare Albanese sottolinea quanto il mercato della casa si sia di fatto sofisticato e segmentato seguendo le necessità più diverse della domanda evidenziando sempre di più quanto sia importante strutturarsi al più presto per rispondere alla richiesta emergente di locazione. Infatti, l’affitto non è più la scelta di chi non potrebbe permettersi l’acquisto, ma specchio di una vita contemporanea nomade e fluida. La locazione breve diventa quindi realtà, e presenta una richiesta variegata di alloggi con strutture dedicate con target specifici, basti pensare alle student house e senior living.  I tempi sono maturi e ci auguriamo che il 2018 possa essere l’anno della fattiva sperimentazione di nuove tipologie abitative.

 

“Davanti a questo scenario è d’obbligo una riflessione: il mercato residenziale, concepito fino ad oggi quale compravendite di nuovo e usato, sta definitivamente cambiando i suoi paradigmi trasformandosi da mercato della casa  al mercato dell’abitare. Dal latino habitare si ritorna al significato puro dell’avere una casa, con la possibilità di inglobare le diverse tipologie residenziali, con logiche e prodotti differenti, dall’obiettivo condiviso di rispondere alle esigenze di vita contemporanea”  –  chiosa Vincenzo Albanese, CEO Sigest.

Leave a Comment

NEWS

Milano

Milano vista da fuori il punto di vista del Times

Milano oggi, in questo 2018 che inizia, appare più compatta, evidenza che ciascuna scelta è sempre frutto di un lavoro di pesi e contrappesi. Questa consapevolezza comincia finalmente a diffondersi […]
163112306-f3287a0c-fb13-4280-9c1e-5fd0341c4611

La nuova vita di Expo

Expo è stato uno dei più importanti eventi ospitati sul suolo italiano negli ultimi anni ed ora, a due anni dalla sua chiusura, l’area su cui è sorto è pronta […]