Un tocco personale. Gli accessori da non perdere per la tua casa

inside-apartment-design-home

Per gli appassionati dell’interior design o per chi stesse arredando casa, la ricerca di accessori di tendenza per completare i propri ambienti è molto importante. I complementi sono il tocco originale che rende ogni spazio della casa un ambiente davvero unico, donando all’abitazione uno stile proprio, una propria personalità.

Ecco allora una lista di accessori che stanno facendo tendenza quest’anno nell’ambito del design d’interni, uno spunto per arredare casa o trasformarla.

country-kitchen-2244066_1280

Gli stili

Country chic (anche nordico), vintage, anni 70, tropical, industriale: stili decorativi che la fanno da padrone durante il 2017. Alcuni sono già al centro delle tendenze da qualche anno, altri si sono inseriti proprio a partire dal 2017, tutti comunque si possono ritrovare in qualche forma anche in altri ambiti come il fashion, che ispira l’interior design e da esso è a sua volta ispirato; la grande diversità di queste tendenze permette di adattarle per spazi molto diversi fra loro e, perché no, di utilizzarle alternandole nei diversi ambienti della casa. Spazio allora ad oggetti invecchiati, spaiati, dai colori caldi e con pattern geometrici, ma anche a rimandi naturali e materiali metallici. Il 2017 è un anno inclusivo, variegato, caratterizzato da contaminazioni e alternanze, dove si può trovare armonia nella diversità e coerenza in accostamenti insoliti.

Gli accessori

Per quanto riguarda gli stili rétro, non significa necessariamente che si debba tornare all’analogico in tutto e per tutto: nel 2017,  il ritorno al passato è accompagnato da una rivisitazione in chiave contemporanea dei materiali e delle linee, che incorporano spesso innovative tecnologie. Gli ambienti devono essere accoglienti, ma soprattutto adattarsi a chi li abita, e qui entrano in gioco gli accessori, che fanno di ogni stanza un mondo a sé con le sue funzioni e la sua estetica.

pexels-photo-38084.jpeg

La parola chiave per il country chic è “contenitori”: svuotatasche in legno sbiancato, scatole portaoggetti e vasi di latta o rame, barattoli di vetro per contenere candele e lanterne da posizionare su mensole appese con corde di canapa, vecchie credenze restaurate per ospitare piatti e bicchieri dal look rétro: il cuore di questo stile sta nei dettagli, che devono essere tanti e curati.

Con il ritorno degli anni 70, invece, si punta sui materiali: velluti, tessuti e soprattutto pelle o ecopelle, utilizzata in modo massiccio per moltissimi arredi come sedie e poltrone ma anche nella creazione di complementi come  portariviste e oggetti per la scrivania. Anni 70 significa anche geometria, tendenza che si riflette sia su pareti, piastrelle e carta da parati, che su complementi come i tappeti, tende, cuscini e in generale biancheria per la casa. I colori sono decisi e vivaci, come vuole lo stile anni Settanta.

pexels-photo-94934.jpeg

Il tropical è ormai un trend da un paio d’anni, ed ha alcuni elementi in comune con lo stile anni Settanta, fra cui l’uso preponderante di piante da interni negli ambienti della casa; in più, la natura appare su tovaglie, runner, tappeti e suppellettili con materiali che la richiamino come vimini e bambù. I colori quest’anno si vivacizzano e passano dai toni del verde a viola, rosa e azzurro: il 2017 è più vivace e più colorato.

L’industriale ha preso piede nel food, nell’arte e ora anche nel design, dove si trovano sempre più spesso ferro battuto e verniciato, legno massello e pelle ad effetto anticato, ma anche tubi e chiodi a vista: questi gli elementi base per un look industriale, perfetto per un loft ma adattabile anche ad altri spazi.

pexels-photo-299629.jpeg

Al di là dei singoli oggetti d’arredo ci sono comunque degli elementi imprescindibili per dare un particolare stile ai propri spazi abitativi: colore, materiali, luce, disposizione. Unendo questi aspetti ad un’attenta scelta dei complementi secondo il  tema scelto, si possono creare dei veri e propri mondi all’interno della propria casa.

Leave a Comment

NEWS

pasqua

Una Pasqua senza confini

“Di confini non ne ho mai visto uno. Ma ho sentito che esistono nella mente di alcune persone.” Thor Heyerdahl, esploratore
SLV cam 11 garden 01 final

A Milano arriva l’Aurora

Nato dalla sinergia tra Värde Partners, Borio Mangiarotti e Sigest, il progetto residenziale “Aurora-La nuova Milano da vivere” è pronto a prendere il via. Un’area di 11.700 metri quadri tra via Silva, viale Eginardo e via Flavio Gioia, nella zona dell’ex […]