Investire all’estero: dove conviene

Per chi ha un piccolo capitale da investire in immobili, ecco la guida alle città in cui il mercato è più promettente.
Processed with VSCO with c3 preset

Per chi ha un piccolo capitale da investire in immobili, ecco la guida alle città in cui il mercato è più promettente.

L’allarme crisi ormai pare essere rientrato, e il mercato immobiliare è stato tra i primi a mostrare incoraggianti segni di ripresa, perché fra gli investimenti possibili risulta il più duraturo, il più fruttuoso e il più sicuro, nonché il meglio conosciuto dai proprietari. Spesso però, data la recente tendenza a emigrare dei giovani italiani per beneficiare delle economie leggermente più solide di altri paesi europei, l’investimento nell’immobile all’estero ha acquisito sempre più senso.
In una graduatoria stilata da PwC e Urban Land Institute per l’Emerging Trends in Real Estate Europe 2016, Milano è l’unica città italiana tra i primi dieci posti per investimenti immobiliari in Europa (ottavo posto).
Al primo posto, prevedibilmente, per la sua particolare storia che l’ha portata ad avere prezzi imbattibili sul mercato, c’è la capitale tedesca, Berlino. Tedesca è anche la seconda classificata, Amburgo. Seguono Dublino, Madrid, e Copenhagen.
Non sono solo le prospettive lavorative ed economiche a dettare le condizioni di questi trend, ma anche forze dirompenti come la tecnologia, i cambiamenti sociodemografici e la rapida urbanizzazione.
Diversamente, Parigi presenta ancora un livello di rischio più alto per fattori geopolitici.
Se si considera di investire in un immobile all’estero, è importante tenere conto del sistema giuridico del paese: troppe volte si dà per scontato che le cose funzionino come in Italia. Sull’impatto delle tasse sulle operazioni economiche e sulla gestione ordinaria dei beni può fare la differenza un modello fiscale differente da quello che si conosce.
L’investimento in un appartamento all’estero, in una città fra le più ambite dai giovani italiani, può aprire prospettive interessanti di collegamento fra l’Italia e il paese in cui comprerete: gli affittuari italiani si sentiranno più al sicuro nel contattare un connazionale per la loro avventura all’estero.

NEWS

Vivere-sotto-Copertura-1

Vivere sotto copertura

Cogliere gli aspetti essenziali delle dinamiche che caratterizzano oggi il settore edilizio e immobiliare è lo spirito con il quale è stato elaborato il testo, pubblicato lo scorso ottobre, a […]