Idee natalizie per la casa

Il Natale è alle porte: è arrivato il momento di decorare la casa, e trovare soluzioni creative per addobbare gli ambienti trascurati durante l’anno. L’allestimento natalizio coinvolge anche gli inquilini più insospettabili, e può raccontare molto di come viviamo lo spazio della nostra casa.
Shot on cartons decorated with string and label on a wooden table under Christmas tree with cones

Il Natale è alle porte: è arrivato il momento di decorare la casa, e trovare soluzioni creative per addobbare gli ambienti trascurati durante l’anno. L’allestimento natalizio coinvolge anche gli inquilini più insospettabili, e può raccontare molto di come viviamo lo spazio della nostra casa.

Il Natale porta con sé colori e tradizioni liberamente interpretabili e adattabili al gusto personale, per creare un’atmosfera domestica in tema. È importante, però, che qualsiasi sia l’elemento di decorazione che deciderete di introdurre in casa, questo si sposi bene con l’arredamento già presente, quasi a “giocarvi” insieme. Questo rappresenterà un tocco di originalità a prescindere dallo stile – tradizionale o moderno – che deciderete di adottare.

L’albero

Partiamo dal vero protagonista: l’albero. Giusto dedicargli una zona della casa ben in vista, ma che contemporaneamente non lo ponga d’ostacolo alla vivibilità. Che sia vero o sintetico, saranno gli addobbi a trasmettere agli ospiti l’idea dello stile che avete scelto. Se l’anno scorso era l’anno dei pon pon, questo è decisamente l’anno delle decorazioni di carta, meglio se riciclata o prodotta da laboratori artigianali che ultimamente stanno rifiorendo in Italia così come in tutta Europa. Soluzioni di grande pregio e tendenza, e soprattutto a basso costo, vedono l’arte degli origami prendere vita tra le fronde dell’albero di Natale. Per chi ha veramente poco spazio ma non intende rinunciare all’albero, le idee non mancano: dall’albero secco di soli rami di ispirazione shabby, alla composizione geometrica di legno traforato dal gusto minimal e prettamente scandinavo, finanche all’albero “a stampa”, su un supporto di legno che permetta l’innesto di addobbi.

christmas holly decoration
Le ghirlande

Ma non c’è solo l’albero: anche le ghirlande sono sinonimo di Natale, e rientrano nello schema di dare un respiro vegetale di grande eleganza all’abitazione. Realizzarle è un lavoro molto facile e divertente: si possono intrecciare i materiali più disparati in accordo con il colore degli arredi, oppure per dare un’interpretazione cromatica completamente nuova.

winter-door-decoration-christmas
Le candele

Le candele agiscono sull’atmosfera sia visiva che olfattiva degli ambienti: sceglietele di un colore tenue e riposante, e ponetele in un angolo più spoglio della casa, dove la loro luce potrà dare letteralmente un colore più caldo all’ambiente, senza però distrarre troppo.

pexels-photo-30079

I pacchetti regalo

In ultima istanza, se avete l’abitudine di acquistare con largo anticipo i regali di Natale per lasciarli in mostra sotto l’albero, fate uno sforzo creativo per impacchettarli. Spesso un’idea originale e al risparmio, come una carta di giornale personalizzata, o una mappa tratta da un vecchio atlante non aggiornato, o addirittura alcuni vostri manoscritti di periodi antidiluviani possono aiutarvi a confezionare dei pacchetti davvero di grande effetto.
Qualunque sarà l’effetto finale di vostro gusto, vedrete che “a lavori ultimati” non vi pentirete di aver speso del tempo ad addobbare gli spazi che abitate. In fondo, il Natale è il momento più adatto per sentirsi a casa.

 

Leave a Comment

NEWS

Vivere-sotto-Copertura-1

Vivere sotto copertura

Cogliere gli aspetti essenziali delle dinamiche che caratterizzano oggi il settore edilizio e immobiliare è lo spirito con il quale è stato elaborato il testo, pubblicato lo scorso ottobre, a […]