Cinque punti per la messa a reddito di un investimento immobiliare

Se intendi affittare casa, ecco una piccola guida sui vantaggi del rivolgersi all’agenzia.
messa_a_reddito

Se intendi affittare casa, ecco una piccola guida sui vantaggi del rivolgersi all’agenzia.

Ci sono tanti motivi che possono spingere alla messa a reddito di una proprietà immobiliare. Se si ha intenzione di vendere ma non si ha il tempo di affrontare il processo di ricerca dell’acquirente, se si ritiene che il mercato non possa ancora garantire il ricavato sperato, se si eredita un immobile che non si ha intenzione di usare per sé.
Internet rappresenta il modo più veloce per gettarsi in quest’avventura, ma anche il meno sicuro: c’è infatti la necessità di gestire operazioni commerciali e conoscere la normativa per mettere in affitto un immobile, e senza un’informazione precisa e puntuale ci si può poi trovare in difficoltà di fronte al compratore, o peggio, alla legge. D’altro canto, il compratore stesso deve essere una persona affidabile, che risponda alle nostre esigenze tanto quanto l’immobile che offriamo risponde alla sue; il rischio di incappare in situazioni fraudolente o in insolvenze è molto più diffuso di quanto si immagina.
Affidarsi a una realtà come SIGEST porta a cinque vantaggi principali che possono fare la differenza nel momento in cui si vuole sempre poter disporre come si vuole di una proprietà:

  • L’affidabilità dell’inserzione, percepita sempre come molto più sicura se pubblicata a nome di un’agenzia invece che di un privato.
  • L’efficacia della comunicazione, fondamentale per il primo impatto come per gli step successivi di contatto con l’acquirente. Non sempre il proprietario conosce le migliori guidelines per comunicare al meglio l’immobile in affitto, e farlo trovare alle persone a cui serve di più e davvero.
  • L’amministrazione, con la redazione dei documenti necessari e delle procedure legali affidata in toto all’agenzia, per offrire una tutela legale completa.
  • La tutela circa l’affidabilità creditizia del pretendente inquilino, con verifiche effettuate ad hoc dall’agenzia.
  • La possibilità di gestire la durata flessibile dei contratti e un tempo di preavviso più elastico, venendo incontro alle esigenze dell’inquilino e rendendo quindi molto più appetibile l’immobile, senza per questo gravare sul tempo e le energie del proprietario.

Attratti dalla possibilità della trattativa privata o accecati dalla fretta, ci si illude che l’assenza di intermediari possa velocizzare le cose. In realtà, proprio la divisione dei compiti e delle competenze del passaggio tramite agenzia immobiliare facilita le tempistiche e i termini della vendita, lasciando tutte le parti in causa con la massima soddisfazione possibile.

NEWS

05_milano_nuove_architetture

Archistar a Milano firmano nuovi edifici gioiello

Negli ultimi anni, Milano è stata al centro di una straordinaria rivoluzione dal punto di vista architettonico, con un fortissimo slancio verso la modernità di cui i grattacieli di Porta […]
contrato-compraventa-vivienda1

Legge sulla concorrenza nel mercato immobiliare

Lo scorso 29 agosto è entrata in vigore la legge concorrenza (la n.124/2017) che si inserisce nelle trattative di compravendita immobiliare con un’opzione che potenzialmente potrebbe mettere in difficoltà soprattutto […]